OFFICIAL_SITE_TITLE: Variante n.15 al Regolamento Urbanistico

Wednesday, 21 October 2020

Variante n.15 al Regolamento Urbanistico

There are no translations available.

Con Determina del Responsabile Servizio Ambiente n° 5 del 28/02/2014 è stato dato avvio al procedimento di assoggettabilità a VAS (Valutazione Ambientale Strategica) della Variante n° 15 al Regolamento Urbanistico Comunale.

Con determina del Responsabile Servizio Urbanistica n° 6 del 04/03/2014 è stato nominato il sottoscritto Geom. Francesco Manganelli Garante della Comunicazione per il procedimento relativo alla medesima Variante n° 15.
Come risultante dalla documentazione fino ad oggi prodotta e relativa al "Documento preliminare Verifica di Assoggettabilità a V.A.S." allegato alla suddetta Determina Servizio Ambiente n° 5/2014, tale variante, ritenuta necessaria alla luce di riflessioni operate nell'ultimo anno di gestione dello strumento urbanistico, può essere suddivisa in 5 gruppi tematici

Gruppo a: Adeguamento alla normativa dei piani sovraordinati
1. Adeguamento al P.A.I.( tavola pericolosità idraulica)
2. Adeguamento al P.A.E.R.P.
Gruppo b: Interventi sul patrimonio storico, finalizzati alla rifunzionalizzazione di attività di interesse pubblico e privato
3. Ampliamento Palazzo Masson
4. Ampliamento Badia di Spugna, scheda norma n.S211, recepimento area di tutela BSA del PTCP 2010
Gruppo c: Interventi sul patrimonio edilizio esistente, finalizzati alla riorganizzazione e riconfigurazione degli spazi
5. Revisione scheda norma n.S083, possibilità di ampliamento con la realizzazione di vano seminterrato, recepimento area di tutela BSA del PTCP 2010 - Villa Agrestone
6. Revisione scheda norma n.S028, riconfigurazione delle previsioni e delle modalità attuative - Peretola
7. Riconfigurazione delle previsioni e delle modalità attuative – Mensanello
Gruppo d: Rettifiche cartografiche per errori materiali
8. Rettifica numerazione errata UTOE – Spedaletto
Gruppo e: Varianti esclusivamente normative e vincolistiche
9. Precisazione norma NTA, art.15 comma 1: "escluso la superficie a parcheggio necessaria al reperimento delle superfici minime dei posti auto".

La Variante in questione, una volta adottata dal Consiglio Comunale, dovrà essere pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) ed all'Albo del Comune per 45 gg consecutivi durante i quali tutti potranno prenderne visione ed effettuare eventuali osservazioni.
Dopo tale periodo la Variante potrà essere approvata definitivamente dal Consiglio Comunale controdeducendo alle eventuali osservazioni prevenute.

La documentazione relativa alla procedura di assoggettabilità a V.A.S. si trova consultabile al seguente link:
http://www.comune.collevaldelsa.it/it/vivere-la-citta/governo-del-territorio/ambiente/procedure-di-vas/item/2249-variante-15-regolamento-urbanistico-comunale

La documentazione relativa alla Variante n°15 al R.U.C. adottata è consultabile al seguente link:
http://93.187.26.210/L190/sezione/lista?idSezione=27&sort=

La documentazione relativa alla Variante n°15 al R.U.C. in approvazione è consultabile al seguente link:
http://93.187.26.210/L190/sezione/lista?idSezione=27&sort=

Con delibera consiliare n. 74 del 18/09/2014 la Variante è stata definitivamente approvata.Tutta la documentazione si trova al seguente link:
http://93.187.26.210/L190/?idSezione=9417&id=&sort=&activePage=&search=

In Evidenza