Comune di Colle di Val d'Elsa: RIQUALIFICAZIONE AREA EX VETRERIA BOSCHI - LA NUOVA PIAZZA EX VETRERIA BOSCHI

Venerdì, 20 Settembre 2019

RIQUALIFICAZIONE AREA EX VETRERIA BOSCHI - LA NUOVA PIAZZA EX VETRERIA BOSCHI

Comune di Colle di Val d'Elsa Operazione/progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020

Colle di Val d'Elsa Town Hall. Project co-financed under Tuscany POR FESR Toscana 2014-2020

AZIONE (Action) 9.6.6. sub a1

Descrizione dell'intervento

La riqualificazione dell’area urbana dell’ex Vetreria Boschi prevede una serie d’interventi coordinati al fine di ripristinare la piena funzionalità ambientale, sociale e urbana dell’area dell’ex Vetreria Boschi. I principali interventi che articolano il progetto sono: La riqualificazione e ristrutturazione del Museo del Cristallo e il disegno del nuovo ingresso, (già descritto nella precedente scheda di intervento); il consolidamento strutturale del solaio del parcheggio interrato su cui insiste la piazza, l’inserimento di nuove alberature, il rifacimento della pavimentazione secondo un nuovo e contemporaneo disegno, il rifacimento degli impianti a rete esistenti quali la rete di smaltimento delle acque meteoriche e l'illuminazione pubblica che sarà alimentata da vetri fotovoltaici collocati sul nuovo ingresso del museo. La presente azione progettuale che, partendo dall’esigenza di proporre momenti di socializzazione, mira anche alla riqualificazione di alcuni spazi urbani. Luoghi dove famiglie con figli piccoli, giovani che non hanno ancora l’opportunità di spostarsi per vivere momenti di svago,nonché anziani residenti nel territorio, possano trascorrere momenti in aree “sicure”, lontane dal traffico veicolare e con la presenza di un’offerta educativa.

L’aggregazione, e quindi il tempo dell’incontro, diviene pertanto un’occasione per rianimare luoghi urbani, alcuni dei quali spesso non valorizzati, nonché un’opportunità per promuovere spazi di vita familiare. La scelta, che ha condizionato l’articolazione del progetto, è stata quella di spostare la rampa pedonale che deve superare l’inevitabile dislivello delle due parti di piazza, una posizione più congrua, sul lato sinistro dell’ingresso del museo del Cristallo, in senso trasversale, così da togliere lo sbarramento che oggi essa provoca da via dei Fossi, portando anzi il pedone a entrare nello spazio, a percorrerlo, a viverlo. Una scalinata rimane invece sul lato destro dell’ingresso al Museo del Cristallo, direttamente accessibile da via dei Fossi.

 

REQUALIFICATION OF THE EX BOSCHI VETRERIA AREA - THE NEW EX BOSCHI VETRERIA SQUARE 

Colle di Val d'Elsa Town Hall. Co-financed project under Tuscany POR FESR Toscana 2014-2020

(Action) 9.6.6. sub a1 

Description of the operation:

The redevelopment of the urban area of ​​the ex Vetreria Boschi involves a series of coordinated interventions in order to restore the full environmental, social and urban functionality of the area. The main interventions that articulate the project are: the redevelopment and renovation of the Crystal Museum and the design of a new entrance (already described in the previous intervention document); the structural consolidation of the underground parking lot on which the square stands, the insertion of new trees, the reconstruction of the pavement according to a new and contemporary design, the remaking of existing network systems such as the rainwater disposal system and public lighting that will be powered by photovoltaic glass placed on the new entrance of the museum. The present project action, begin from the need to propose moments of socialization, it also aims to the redevelopment of some urban spaces. Places where families with young children, young people who don’t have the opportunity to move and live moments of leisure yet, even elder residents of the area, can spend moments in "safe" areas, far from vehicular traffic and with the presence of an educational offer.

 

The aggregation, and therefore the meeting time, becomes an opportunity to revive urban places, some of which aren’t enhanced, but also an opportunity to promote family life spaces. The choice, which has influenced the articulation of the project, was to move the pedestrian ramp that must overcome the inevitable difference in level between the two parts of the square, a more adequate position, on the left side of the entrance to the Cristallo museum, in transverse, in order to remove the obstruction that today it provokes from via dei Fossi, leading indeed the pedestrian to enter the space, to walk it, to live it. A stairway remains on the right side of the entrance to the Crystal Museum, directly accessible from Via dei Fossi.


Costo dell'intervento (Cost of the operation): € 544.651,00

Contributo assegnato (Assistance granted): € 435.651,00

Stato di avanzamento (Progress):

inizio


 

In Evidenza