Comune di Colle di Val d'Elsa: Case dell'Acqua

Lunedì, 14 Ottobre 2019

Attenzione (messaggi di sistema)

Errore
  • Delete failed: 'c4d1e481928b7d1f9ae48a9a06368004.php_expire'

  • Delete failed: 'c4d1e481928b7d1f9ae48a9a06368004.php'

Case dell'Acqua

L’ Amministrazione ha istituito il servizio di fontane pubbliche “Casa dell’Acqua”, in modo di dare la possibilità ai cittadini di poter prelevare acqua naturale e/o gasata della rete acquedottistica da appositi distributori collocati su idonee aree pubbliche.

La prima Casa dell’Acqua è stata attivata nel giugno 2011 in Piazza Spartaco Lavagnini. E’ prevista l’installazione di un’ulteriore “Casa dell’Acqua” in Colle Alta.

Con l’attivazione di tale servizio si è inteso raggiungere questi obbiettivi :

  • Incentivare l’uso quotidiano, da parte dei cittadini, dell’acqua fornita dall’acquedotto comunale, nelle due possibilità che tutt’oggi il mercato offre, acqua naturale e acqua gasata.
  • Offrire un servizio con costi parametrati  €/litro particolarmente convenienti, venendo incontro anche alle esigenze economiche delle famiglie.
  • Contenere la produzione di rifiuti dal consumo radicato e continuamente sponsorizzato di acqua in bottiglia di plastica;
Il Consiglio Comunale , con Deliberazione n.135 del 29.09.2011 ha approvato l’apposito Regolamento per l’uso delle “Case dell’Acqua”, scaricabile di seguito

In Evidenza