OFFICIAL_SITE_TITLE: Passaporto

Monday, 21 October 2019

Passaporto

There are no translations available.

A cosa serve:

Il Passaporto è un documento valido per l'espatrio in tutti i paesi riconosciuti dal Governo Italiano ed è indispensabile per recarsi nella maggior parte dei paesi al di fuori della UE (Unione Europea).

Chi lo può richiedere:
  • tutti i cittadini che abbiano compiuto 18 anni.
  • al di sotto di 18 anni è necessaria l'autorizzazione dei genitori o di chi ne fa le veci.
Documentazione da presentare:
  • Documento valido.
  • 2 foto formato tessera identiche e recenti di cui una autenticata (anche a cura del personale dello stesso ufficio di polizia se si va di persona).
  • Un contrassegno telematico da € 73,50 (sotto forma di valore bollato - ex marca da bollo - da richiedere sempre in una rivendita di valori bollati o tabaccaio) . L'importo è cambiato dal 24 Giugno 2014 con la conversione in Legge del decreto Irpef.Va acquistato per il rilascio del passaporto ordinario, anche per quello dei minori. Chiarimenti sul contrassegno telematico
  • La ricevuta di versamento per il libretto di 42,50 Euro su C/C n.67422808 intestato al Ministero dell'Economia e delle Finanze-Dipartimento del Tesoro, con causale "importo per il rilascio del passaporto elettronico".
A chi rivolgersi per effettuare la richiesta:
  • rivolgersi personalmente all' Anagrafe.
Per maggiori informazioni e modulistica visitare il sito della Polizia di Stato:
Dove ritirare il passaporto:
  • Presso l'Ufficio Anagrafe.
Chi lo rilascia:
  • attualmente è rilasciato dalla Questura di Siena.
Attenzione!
Dal 1 Dicebre 2009 sono cambiate le disposizioni per i minori di 16 anni, questi non possono essere inseriti nel passaporto dei genitori, ma devono avere il passaporto individuale.
(Gli U.S.A. non riconoscono l'iscrizione dei minori, per i suddetti, neonati compresi, occorre il passaporto individuale).
Da Maggio 2010 viene rilasciato il passaporto elettronico biometrico.

In Evidenza